San Valentino con Riccardo Scamarcio

Va in scena ” Shakespeare ” – Romeo e Giulietta al Teatro Smeraldo – Milano dal 14 a 19 febbraio 2012

Giulietta e Romeo a San ValentinoRICCARDO SCAMARCIO e DENIZ OZDOGAN saranno protagonisti di Romeo e Giulietta di William Shakespeare, con la traduzione e l’adattamento di Fausto Paravidino e Valerio Binasco. Altri attori: Antonio Zavatteri, Filippo Dini, Andrea Di Casa, Simone Luglio, Gianmaria Martini, Nicola Pannelli, Fulvio Pepe, Giampiero Rappa, Nicoletta Robello, Marcela Serli, Roberto Turchetta e con Milvia Marigliano.

Le scene sono di Carlo De Marino, i costumi di Sandra Cardini, le luci di Pasquale Mari, le musiche originali di Arturo Annecchino. Regista collaboratore Nicoletta Robello . Lo spettacolo che sarà dal 18 al 20 gennaio al Teatro Biondo di Palermo, dal 31 gennaio al 12 febbraio al Teatro Eliseo di Roma e dal 14 al 19 febbraio al Teatro Smeraldo di Milano , è valso a Valerio Binasco il premio Ubu 2011 miglior regia. Premio Flaiano a Riccardo Scamarcio. Per la sua interpretazione Filippo Dini ha vinto il Premio Le Maschere del Teatro 2011 – Migliore attore non protagonista.

Un passaggio non insolito per i grandi attori cinematografici dal grande schermo al teatro è quello che ha portato un vero divo cinematografico come Riccardo Scamarcio a misurarsi con il teatro. Scamarcio è un Romeo moderno che incontra la Giulietta Deniz Ozdogan , attrice turca ma impegnata in Italia da anni.
Accanto ai due protagonisti si muove un cast di attori eccezionali molti dei quali hanno già in passato lavorato con Valerio Binasco, apprezzato regista della pièce, che riesce a dare ad un classico del palcoscenico, come Giulietta e Romeo, una forma poetica e a volte anche sorprendente.
Alcuni membri della compagnia dello spettacolo fanno parte tra l’altro di due realtà teatrali indipendenti tra le più interessanti del panorama artistico italiano, la Compagnia Gank (Antonio Zavatteri) e la Gloriababbi Teatro (Filippo Dini, Giampiero Rappa e Andrea Di Casa), che partecipano anche come produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.