Libri e Cinema: Romanzo criminale

Mercoledì 28 settembre 2005 ore 19 – Bari

Giancarlo De Cataldo, Michele Placido, Riccardo Scamarcio presentano Romanzo criminale, un film di Michele Placido tratto dall’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo (Einaudi).
Conduce Guglielmo Siniscalchi.

romanzo criminaleRoma, anni Settanta. Tre giovani malavitosi, il Libanese (Pier Francesco Favino), il Freddo (Kim Rossi Stuart) e il Dandi (Claudio Santamaria), con l’aiuto di un gruppo improvvisato di altri malandrini, fra cui il Nero (Riccardo Scamarcio), un nazista che si sente l’ultimo samurai, sequestrano e sopprimono brutalmente un ricco possidente. Incassato il riscatto, decidono di investirlo, tutti insieme, nel business dell’eroina. Nasce così un’organizzazione lucida e spietata che si sbarazza di tutti i rivali, assume il controllo assoluto del traffico di droga, impone a Roma la sua ferrea legge criminale, si allea con la Mafia e si guadagna la protezione di quegli uomini senza volto a cui lo Stato affida i lavori sporchi. Mentre le Forze dell’Ordine, impegnate nella lotta al terrorismo, sottovalutano il fiume di denaro sporco e di violenza che si abbatte su Roma, l’unico a intuire la forza devastante di questi nuovi gangster è il commissario Scialoja (Stefano Accorsi)…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.